www.protezionecivilecolliberici.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie
Notizie

5xmille al Gruppo Volontari di Protezione Civile "Colli Berici"

E-mail Stampa PDF

 

COMUNICATO STAMPA "I GIARDINI DELLA SOLIDARIETA' " -S.Felice Sul Panaro(Mo)-

E-mail Stampa PDF

 

 

COMUNE DI SAN FELICE SUL PANARO

(Provincia di Modena)

 

COMUNICATO STAMPA

 

Al via i Giardini della Solidarietà a San Felice sul Panaro.

Si parte dall'area verde della nuova Scuola dell’Infanzia Statale e Comunale “Montessori”.

Appena il bel tempo lo permetterà, i lavori di realizzazione della nuova area verde inizieranno. Obiettivo prioritario dell’Amministrazione era il completamento, con l’arrivo della primavera, di tutta l’ampia area esterna della nuova Scuola dell’Infanzia Comunale e Statale Montessori, in modo tale che i bambini avessero a disposizione uno spazio, all’aperto, idoneo e sicuro. L’edificio ospita temporaneamente il nido d'Infanzia Comunale,l’Hakuna Matata (nido part-time), nonché 6 sezioni di Scuola Materna Statale.

In questi ultimi mesi, sono stati raccolti fondi attraverso le donazioni che  hanno coperto interamente l’importo necessario a finanziare l’intervento, 91mila Euro.

Un grande ringraziamento va alla solidarietà, che continua a sostenerci in questo difficile momento; a tutti i “donatori” è dedicato il nome “I Giardini della Solidarietà”, scelto dal “Comitato Genitori” delle elementari, ed esteso a tutte le aree verdi del Nuovo Polo Scolastico, in via Montalcini.  I lavori prevedono la posa di alberature, siepi ed arbusti, adatti per quel tipo di terreno, nonchè il completamento del manto erboso: il tutto con idoneo impianto di irrigazione. L’intervento sarà ultimato, tempo permettendo, in un mese. Nel frattempo verranno installati anche diversi arredi, dai giochi per bambini, ai gazebo e alle panchine, per mettere a disposizione aree ombreggiate e attrezzate, in attesa che le alberature crescano. L'intervento è stato affidato alla Mediplants di San Felice, che si è aggiudicata la gara a cui erano state invitate sette imprese del settore e del territorio. Il ribasso, di quasi 33mila Euro, trattandosi di contributi, non verrà utilizzato dall'Amministrazione sull’intervento dell’area verde; contribuirà, in modo importante, a finanziare il progetto di ripristino, con miglioramento sismico, della scuola dell’Infanzia resa inagibile, dai terremoti, in via Montessori. La progettazione esecutiva, di tale intervento, è in via di ultimazione; i lavori dovrebbero essere ultimati nell’autunno 2013. In questa sede, la scuola dell'Infanzia Statale, avrà a disposizione spazi  più ampi e più sicuri. L'intervento sulle aree esterne, adiacenti ai parcheggi, è stato posticipato alla conclusione dei lavori aggiuntivi di urbanizzazione, finanziati dal Commissario Straordinario Vasco Errani.

Ringraziamo per le donazioni e, quindi, per il finanziamento dell’area verde: “E.ON”, Aeroporto Marconi di Bologna, Comune di Suhr (Svizzera) in gemellaggio con Castelnuovo Rangone, i “Ragazzi del Branco” (Colle Umberto), “Coordinamento Gruppi Piccoli del Palio di Siena”, Lorenzo de Concini, “Gruppo Frates” di Cascina, Feste Democratiche di Sogliano, Mercato Saraceno e Villafranca (Forlì-Cesena), Associazione Volontari “Colli Berici” Protezione Civile e Solidarietà in…Comune ONLUS, l’Istituto Comprensivo “B. Bizio”di LONGARE CASTEGNERO e NANTO, l’ ”Associazione Fanti” di LONGARE, le Amministrazioni Comunali di Longare, Castegnero e Nanto, L “Associazione Erika Onlus” e le Amministrazioni di Piazzola sul Brenta e Limena, “Zed” di Padova, “Circolo Arci Avio Ala”, “Belluno for Emilia”.

Per il finanziamento e la donazione diretta di attrezzature da esterno e giochi ringraziamo: gli “Amici dei Pompieri di Modena”, l’Associazione nel “Sorriso di Valeria” e tutta la Comunità di San Miniato.

Un ringraziamento anche ai donatori che hanno contribuito alla realizzazione e l’installazione delle tende oscuranti per la Scuola dell'Infanzia e l'Asilo Nido: la ditta “Gibus” di Saccolongo (PD) e San Giorgio di Piano (BO), che aveva già contribuito all'acquisto degli arredi della scuola con l'Associazione Carnevalesca "Corso dei Fiori", alla quale si sono aggiunte: Nomadi Fans Club "Diamoci una mano" e la Compagnia “I strumnè”.

 

 

San Felice sul Panaro, 8 Aprile 2013

 

 

L'assessore ai Lavori Pubblici
f.to  Giovanni Giovanelli

 

Foto.jpg Foto.jpg

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Aprile 2013 20:34
 

Emergenza Sisma Emilia - Preparazione Colonna

E-mail Stampa PDF

SONO DISPONIBILI ALCUNI VIDEO

Nel pomeriggio di Venerdì 8 Giugno si sta procedendo alla preparazione della colonna mobile per il trasporto di un modulo abitativo del Gruppo Volontari "Colli Berici" - Protezione Civile di Longare, presso il Comune di S. Felice sul Panaro.

Il Modulo Abitativo, rientrato esattamente un anno fa dal territorio Abruzzese, è in fase di smontaggio, preparazione e carico sui mezzi della ditta "Frigo Costruzioni", la quale si è resa disponibile gratuitamente per il trasporto e il posizionamento in loco del Container Abitativo.

La partenza è fissata per Sabato 9 Giugno alle ore 05.30 con una colonna composta da 2 mezzi della ditta "Frigo Costruzioni" (un camion con rimorchio e un mezzo attrezzato per il posizionamento del container), 2 mezzi per i 9 Volontari del Gruppo "Colli Berici" addetti al montaggio e un mezzo della ditta "Idrolinea" per il posizionamento e la certificazione degli impianti idraulici.

Si ringrazia fin d'ora L'amministrazione Comunale, le ditte "Frigo Costruzioni", "Idrolinea" e tutti i Volontari del Gruppo "Colli Berici" - Protezione Civile Longare per la disponibilità di tempo, mezzi ed attrezzature messe in campo per fronteggiare nel miglior modo e nel minor tempo l'emergenza.

Si ringraziano inoltre le ditte: "Vetreria Maculan" per il vetro sostituito al Modulo; "Impianti Elettrici DRL" per la certificazione degli impianti elettrici; la ditta "Galgi" di Galvanetto Giuseppe per il cavo di collegamento alla rete elettrica; "Zanotto Arreda" e Falegname Diego per la sostituzione di alcuni mobili


Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Giugno 2012 11:27
 

Volontari al lavoro nei Berici

E-mail Stampa PDF

Da IL GIORNALE DI VICENZA, Sabato 05 Febbraio 2011 PROVINCIA, pagina 31

Protezione Civile Colli Berici

 

LONGARE. La minaccia di esondazione nella settimana di Natale ha riportato la paura del 1 novembre. Un'emergenza che ha visto ancora la generosa mobilitazione del Gruppo Volontari Protezione Civile Colli Berici proprio nei giorni della festività natalizia.A.MAZ.

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Febbraio 2011 23:48
 



Notizie flash

VIENI A TROVARCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

www.facebook.com/protezionecivilecolliberici